Cenni di Cambiamento

 
 
 

DETTAGLI

Durata cantiere: 18 mesi
Fine cantiere: Settembre 2013
Numero appartamenti:
122 di cui 44 locazione canone moderato e convenzionato, 43 locazione con patto di futura vendita, 14 locazione canone sociale, 16 servizi residenziali, 5 locazione progetto Foyer
Dimensione delle abitazioni:
60-135 mq
Classe energetica:
A+ Cened

Cenni di Cambiamento è il più grande progetto residenziale realizzato in Europa che utilizza un sistema di strutture portanti in legno. I destinatari di questo intervento sono principalmente i giovani, intesi sia come nuovi nuclei familiari che come single in uscita dalla famiglia d'origine.
Il complesso si compone di 122 alloggi in classe energetica A, proposti in affitto a canone calmierato e in affitto con patto di futuro acquisto. Il progetto prevede l'inserimento di una serie di servizi collettivi, spazi ricreativi e culturali ed attività dedicate ai giovani, con l'obiettivo di creare le condizioni ottimali per la formazione di una rete di rapporti di vicinato solidale.
Cenni di cambiamento si propone di attivare un sistema di servizi in grado di coinvolgere e includere il quartiere circostante e la città. Tale apertura sarà possibile anche grazie al recupero della Cascina Torrette di Trenno, situata all’interno dell’area di pertinenza del progetto eattualmentein fase di ristrutturazione conservativa che ospiterà servizi ricreativi e diverrà un nodo del nuovo polo culturale urbano per la zona 7 di Milano.

PROGETTO ARCHITETTONICO

L'intervento Cenni di Cambiamento si sviluppa secondo il progetto dell'architetto Fabrizio Rossi Prodi di Firenze, vincitore del concorso internazionale di progettazione indetto nel 2009 da Investire SGR SpA e promosso da Fondazione Housing Sociale.
Il valore dello spazio pubblico come terreno su cui costruire delle relazioni è alla base della proposta per via Cenni: uno spazio verde, simbolo della sostenibilità intesa non solo come obiettivo da perseguire, ma anche valore culturale da condividere ed elemento di aggregazione e sviluppo. L'intento specifico è il rafforzamento di un luogo posto tra la città e la campagna, compreso tra densità e rarefazione.
La continuità tra la dimensione privata dell'alloggio e quella pubblica degli spazi aperti è ben espressa dai temi architettonici delle terrazze e delle logge, elementi di caratterizzazione plastica del volume ma soprattutto espressione di una relazione tra il dentro e il fuori, tra la vita del singolo cittadino e quella dell'intera comunità.
Il sistema costruttivo é a pannelli portanti in legno a strati incrociati per garantire elevate prestazioni in termini di sicurezza strutturale, di comfort abitativo e per ottenere un edificio in classe energetica A.

ABITARE COLLABORATIVO

Il programma di accompagnamento sociale è stato anticipato da alcuni incontri, organizzati prima ancora dell’apertura del cantiere, in fase di selezione degli abitanti. In seguito i momenti di scambio tra gli inquilini si sono concentrati sull’attivazione di gruppi di interesse attorno a temi concreti, come il trasloco e l’acquisto di mobili, incentivando l’attivazione e stimolando gli inquilini a proporsi per la gestione di queste prime attività collaborative (cura del verde, gestioni degli spazi comuni, gruppo di acquisto solidale, etc). Successivamente all’ingresso degli abitanti nel progetto, è stato costruito un percorso finalizzato a far emergere valori e interessi condivisi, tradotti in seguito in iniziative concrete da avviare anche negli spazi comuni a disposizione. A settembre 2014 è stata costituita l’Associazione Officina Gabetti 15 con lo scopo di promuovere le attività e i servizi collaborativi promossi dagli stessi abitanti. Il progetto si avvia oggiad entrare nella sua fase di maturità, coadiuvato dalla presenza della Cooperativa Dar=Casa, gestore sociale dell’intervento, e di numerose realtà provenienti dal mondo del no profit che trovano spazio all’interno dell’insediamento.

investitori

FONDO IMMOBILIARE DI LOMBARDIA
GESTIONE DEL FONDO E SVILUPPO IMMOBILIARE
Investire SGR SpA (già Polaris Real Estate SGR SpA)
ADVISOR TECNICO E SOCIALE
Fondazione Housing Sociale
PARTNERSHIP PUBBLICO/PRIVATO
Comune di Milano