CB19

 
 
 
cb19
 
 

Si tratta di un progetto di cohousing ad opera di Zanderroth Architekten costruito senza pareti portanti interne, in modo tale da offrire ai proprietari la flessibilità necessaria per decidere il layout del proprio appartamento.
L’edificio di 7 piani è sito nel quartiere di Prenzlauer Berg a Berlino e vanta un cortile nel quale sono collocate le biciclette e dei giochi per bambini.
I proprietari sono stati lasciati liberi di decidere come organizzare i vari piani; la maggior parte di essi ha optato per un appartamento con due o tre camere. Alcuni hanno combinato appartamenti su due livelli e un proprietario ha preso due piani interi per un attico molto grande.
Nessun appartamento è uguale all’altro e gli abitanti si sono incontrati tre volte in assemblea per parlare di piante dei piani, bagni e impianti elettrici.
L’edificio è stato costruito in collaborazione con SmartHoming, una organizzazione che li ha aiutati a trovare il lotto giusto e a sviluppare il progetto e i 27 proprietari hanno formato una società per finanziarne la costruzione.

 

TAGS: ArchitetturaHousingEsteroResidenza