Liberi di vivere, liberi di abitare

 
 
 
Liberi di vivere liberi di abitare
 
 

OG15 (Officina Gabetti 15), l’associazione degli abitanti di Cenni di Cambiamento, in collaborazione con UILDM (Unione Italiana Lotta Distrofia Muscolare), sezione di Milano, presenta il progetto “Liberi di vivere, liberi di abitare” rivolto alle scuole primarie della zona e finanziato dal CdZ 7, in cui sono coinvolte tre scuole, 11 classi e circa 200 bambini.


Le due associazioni con questo progetto intendono affermare che è possibile un modo di abitare, e quindi di vivere, che abbia al centro la solidarietà tra persone con storie e bisogni diversi.


Il progetto mira a diffondere il concetto che non si tratta solo di una idea, ma ci sono luoghi dove questo già succede. Le attività prevedono sia degli incontri nelle scuole che delle visite all’housing sociale di Cenni.

 

 

PROGETTO: Cenni di Cambiamento

 

TAGS: Comune di MilanoDisabilitàComunitàCittàValore SocialeDagli Abitanti